Indice
Sequenziamento del DNA
Sequenziamento del DNA

L’insieme di batteri che costituiscono la flora intestinale è definito microbiota intestinale

Il dosaggio del microbiota permette di effettuare una mappatura completa del genoma della flora intestinale. Il microbiota intestinale è responsabile di importanti funzioni fisiologiche, metaboliche e immunitarie e lo stato di salute e benessere di una persona è dato dall’equilibrio di queste funzioni.

L’analisi del genoma della flora intestinale viene eseguito per individuare le specie batteriche che popolano l’intestino ed è indicata per migliorare lo stato di salute generale ed anche nelle seguenti situazioni:

  • patologie metaboliche (diabete, allergie, obesità);
  • disbiosi;
  • malattie infiammatorie intestinali;
  • disturbi intestinali (flatulenza, coliti, diarree ricorrenti, stipsi);
  • disturbi uro-genitali.

Analisi del genoma

L’esame si effettua su un campione di feci e consiste nel sequenziamento di nuova generazione delle regioni ipervariabili V3-V4 del gene 16S rRNA (NGS – Next Generation Sequencing) dei batteri presenti nell’intestino seguita da un’analisi bio-informatica dei dati.

Composizione del risultato

  • Identificazione dei batteri.
  • Valutazione dei parametri che determinano la fisiologia dell’intestino.
  • Valutazione dei parametri che determinano l’intero organismo.

I dati che emergono vengono trattati dallo specialista al fine di formulare delle valutazioni nutrizionali utili al ripristino ed al riequilibrio della flora intestinale ottimale.